+39.339/59.91.677 info@hotelsibilla.com

Eremo San Leonardo

L’Eremo di San Leonardo, raggiungibile dopo poco più di un’ora di cammino, sorge su un vasto pianoro a 1.128 mt. di altitudine, circondato da una fitta vegetazione di alberi tra il Monte Sibilla ed il Monte Priora. Qui, fin dai primi secoli del Medioevo, vi era un...

Grotta dei Frati

La Grotta dei Frati sorge su una parete rocciosa sovrastante le Gole del Fiastrone. Si tratta di un complesso di tre grotte di origine carsica formatesi a seguito dell’erosione delle piogge e degli agenti atmosferici che hanno dato forma a questi angusti ambienti...

Le Gole dell’Infernaccio

Le Gole dell’Infernaccio sono delle splendide gole naturali frutto del paziente lavoro del fiume Tenna che, nel corso di milioni di anni, ha eroso queste rocce creandosi una via di uscita. Sono definibili come impressionanti, magnifiche e possenti, dove vertiginose...

Le Lame Rosse

Le Lame Rosse sono delle gole di impareggiabile bellezza che l’impetuosità delle acque, del vento e della neve, ha scavato nei secoli lasciando dietro di sé torrioni, guglie di roccia rossa ed accumuli di ghiaia a forma di fungo alti decine di metri. Questi pinnacoli...

Il Lago di Pilato

Il Lago di Pilato, anticamente chiamato Lacum Sibillae, è l’unico bacino naturale di origine glaciale nelle Marche situato a 1.941 mt. s.l.m. sotto la cima del Monte Vettore, la vetta più alta di tutti i Monti Sibillini (2.476 mt.). La sua forma particolare a...

Il Monte Sibilla

Non tutti sanno che i Monti Sibillini nascondono, da molti secoli, uno dei segreti più misteriosi ed affascinanti della nostra penisola: l’enigma della Sibilla Appenninica, oggetto di viaggi ed esplorazioni, sin dal XV° sec., da parte di illustri studiosi,...