+39.339/59.91.677 info@hotelsibilla.com

Terme San Giacomo

Terme San Giacomo

Le Terme San Giacomo di Sarnano sono il centro termale più attrezzato di tutta la Regione Marche e tra le più conosciute a livello nazionale. Le sue numerose sorgenti naturali di acque minerali e sulfuree, dalle proprietà attive, sono particolarmente indicate per la cura e la prevenzione di malattie dell’apparato respiratorio, urinario, gastrointestinale, stitichezza, affezioni del circolo venoso ed arterioso, artroreumatiche e dell’osteoporosi.

All’interno del centro sono disponibili i servizi di consulenza e diagnostica specialistica di molte branchie della medicina come ad esempio otorinolaringoiatria, medicina dello sport, fisiatria, allergologia e idrologia medica.

Oltre alle numerose terapie legate all’utilizzo delle acque, nello stabilimento termale di Sarnano è possibile praticare anche tutte quelle legate alla riabilitazione ed alla fisioterapia, grazie all’ausilio di apparecchiature elettromedicali e a personale altamente qualificato. Si effettuano anche pacchetti per il benessere e la cura del corpo.

Nel centro vengono effettuate le cure idropiniche, che consistono nella somministrazione di acqua termale per bibita a scopo terapeutico. Ingerite lontano dai pasti hanno un’azione stimolante sull’apparato intestinale ed epatico e favoriscono la secrezione biliare, migliorando quindi la digestione.

Si possono inoltre effettuare le cure inalatorie, prescritte per la cura delle affezioni dell’apparato respiratorio, come inalazioni a getto diretto, aerosol, insufflazioni-politzer, nebulizzazioni e docce nasali.

La balneoterapia, effettuata con acqua minerale riscaldata dalle proprietà terapeuticamente attive, viene effettuata in apposite vasche singole ed è particolarmente incisiva nelle malattie vascolari, dermatologiche, ginecologiche ed estetica.

La fangoterapia invece è consigliata per chi soffre di reumatismi ed infiammazioni croniche degli organi della digestione, delle vie urinarie, di psoriasi e di altre malattie della pelle. Viene utilizzato un fango parassitario ricco di sostanze quali alluminio, materie ferrose e calcaree, questo viene preparato in blocchi solidi, essiccato ed unito alla paraffina.

Competenze

Postato il

26 ottobre 2015

Share This